Ostia, mare d’inverno, aspettando la nuova ordinanza invernale…è polemica

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica9/8/2019 3:23:00 PM

Ostia, mare d’inverno, aspettando la nuova ordinanza invernale…è polemica

Sinistra Italiana X Municipio : L’Ordinanza Invernale pubblicata con ritardo nel 2019. Necessario un approfondimento per capire responsabilità



 

 

 

(AGR) "La risposta all'Interrogazione Comunale, - afferma in una nota Marco Possanzini, segretario di SI X Municipio - relativa al pesantissimo ritardo con cui l'Ordinanza Invernale è stata pubblicata sull'Albo Pretorio, presentata dai Consiglieri Comunali Grancio e Fassina che ringraziamo per la tempestività e l'attenzione sul tema, non ci convince proprio anzi rappresenta un autentico "cono d'ombra" inaccettabile su cui va fatta ulteriore chiarezza. Innanzitutto c'è da sottolineare che la perenne carenza di personale all'Ufficio Demanio, uno dei motivi assunti per spiegare i ritardi di pubblicazione, deve essere adeguatamente colmata così' come è necessario istituire un nucleo di Polizia Locale che si occupi in prevalenza del demanio marittimo.

E' inaccettabile che nel Municipio X di Roma Capitale, luogo dove c'è il mare di Roma, dove ci sono beni demaniali unici al mondo, si registri una inaccettabile quanto permanente carenza di personale all'Ufficio Demanio, carenza che si riflette poi sui ritardi e sull'impossibilità di affrontare tempestivamente tutte le criticità. Il pesantissimo ritardo nella pubblicazione dell'Ordinanza viene inoltre genericamente attribuito ad un "disguido" fra il Municipio X ed il Segretariato Generale con la "convinzione" di entrambe gli uffici che toccasse "all'altro" il dovere della pubblicazione. E' una spiegazione a dir poco grottesca.

Chiediamo che l'Amministrazione, dopo un ulteriore approfondimento, prenda provvedimenti adeguati al fine di impedire che "disguidi" di questo tipo si ripropongano, magari in altre vesti. Ma è il punto 3, relativo all'ipotesi di danno erariale, a destare maggiore preoccupazione. Si legge che "In mancanza dell'Ordinanza Invernale permane la continuità amministrativa con la precedente che rimane in vigore..", ma di quale Ordinanza precedente parliamo? di quella Invernale o di quella Estiva? va specificato perchè le due Ordinanze, oltre ad avere i periodi di validità ben definiti, sono diversissime e quindi contengono disposizioni differenti relative alle stagioni di riferimento. Integreremo, quindi, con la risposta ricevuta dagli uffici capitolini, l'esposto presentato alla Corte dei Conti proprio per far chiarezza sull'ipotesi di danno erariale.

Questa vicenda non può oggettivamente definirsi chiusa. Procederemo con ulteriori approfondimenti ed accessi agli atti per fare piena luce sui "disguidi" e sugli "equivoci" che caratterizzano questa vicenda. Sul mare e le spiagge di Roma deve tornare a pieno titolo il rispetto delle regole perchè non sono una zona franca o una terra di nessuno dove può accadere qualsiasi cosa”.



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio