Vela, World Series classi olimpiche ad Enoshima

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Nel Mondo    Sezione: AGR - Sport8/26/2019 4:43:00 PM

Vela, World Series classi olimpiche ad Enoshima

Dal 27 agosto 496 velisti da 46 nazioni scenderanno in acqua nelle dieci classi olimpiche



(AGR)Si è da poco chiuso il sipario sul test olimpico Ready Steady Tokyo nella venue olimpica di Enoshima, in Giappone, che si riapre nello stesso luogo per la prima tappa di Hempel World Cup Series 2020. Con la tradizionale cerimonia di apertura di ieri sera (domenica 25 agosto) è ufficialmente partito il primo evento del circuito internazionale di World Sailing dedicato alle classi olimpiche, nell’anno che condurrà proprio ai Giochi di Tokyo 2020.

496 velisti da 46 nazioni scenderanno in acqua nelle dieci classi olimpiche, un numero assai maggiore a quello del test olimpico, e ancor di più rispetto agli atleti che parteciperanno alle Olimpiadi, dovuto al numero chiuso dell’evento della scorsa settimana e al fatto che in molte nazioni la qualifica interna è ancora aperta e sono in molti a voler conoscere il difficile campo olimpico del prossimo anno. Tutti questi elementi fanno pensare che la competizione sarà molto accesa.

Domani, martedì 27 agosto, inizieranno le prime prove per tutte le classi, e si chiuderanno con le medal race di sabato 31 agosto per le classi ‘veloci’ e domenica 1 settembre per quelle ‘lente’.Ci sono diversi equipaggi italiani, ma non tutte le classi sono rappresentate per esigenze di calendario e scelte tecniche del direttore tecnico Michele Marchesini in accordo con i coach e gli atleti stessi. Non ci sono atleti azzurri nelle tavole a vela, né maschili né femminili, né i Laser Standard, Finn e 49er.

Le classi più rappresentate sono i Nacra 17 ed i Laser Radial con tre equipaggi ciascuno. Nel catamarano olimpico ci sono i freschi vincitori del test event, Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) e Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare). Nel singolo femminile ci sono Silvia Zennaro (SV Guardia di Finanza), Carolina Albano (RYYC Savoia) e Francesca Frazza (FV Peschiera).

Due gli equipaggi nei 470 maschili e femminili: Giacomo Ferrari con Giulio Calabrò (Marina Militare) e Matteo Capurro con Matteo Puppo (YC Italiano) nei ragazzi; Benedetta Di Salle con Alessandra Dubbini (Marina Militare/SV Guardia di Finanza) e Elena Berta con Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare/Marina Militare) nelle ragazze.

Un equipaggio nei 49er FX composto da Maria Ottavia Raggio e Jana Germani (CV La Spezia/Sirena CN Triestino).Parte così dalla sede olimpica per la vela, la prima tappa dell’ultimo round di World Cup Series che porterà alle Olimpiadi di Tokyo 2020 passando per Miami (USA) a fine gennaio, Genova a metà aprile e dalla finale, ancora ad Enoshima, a metà giugno prossimo.



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio