Ostia, incendiati altri cassonetti sul lungomare

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca8/14/2019 9:06:00 PM

Ostia, incendiati altri cassonetti sul lungomare

La Di Pillo, presidente del X Municipio: i cittadini sono stufi, i responsabili devono essere individuati ed arrestati



 

 

 

(AGR) Incendiati i cassonetti dinanzi alla stazione della Roma Lido Cristoforo Colombo. La presidente del X Municipio Giuliana Di Pillo ha chiesto che i responsabili vengano individuati ed assicurati alla giustizia. “I cittadini sono stufi. E’ l’ennesimo episodio di inciviltà che segue quelli dei giorni scorsi accaduti in via delle Caravelle e sul Lungomare Toscanelli, dove sono stati incendiati i cassonetti dei rifiuti.

 Ieri è stata la volta del Lungomare Amerigo Vespucci davanti alla Stazione Cristoforo Colombo della Roma Lido. I responsabili hanno fatto un gesto incivile e vandalico contro tutta la comunità: le conseguenze infatti le pagano i cittadini che hanno subito, tra l'altro, un danno ambientale in quanto dai cassonetti si è sprigionato un odore acre dovuto alla plastica bruciata. Non ci facciamo intimidire da questi episodi che feriscono l'intera cittadinanza e speriamo che i responsabili siano presto assicurati alla giustizia”



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio