Ostia, stazione Lido Centro, fotografia del degrado

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
La Caserma del Corpo Militare Volontario CRI “Luigi Pierantoni”
Abilmente Roma, Il Salone delle Idee Creative di Italian Exhibition Group SpA (IEG)
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica7/12/2019 3:14:00 PM

Ostia, stazione Lido Centro, fotografia del degrado

Nanni-Conti (Italia in comune): uno scenario da terzo mondo a due passi dal Municipio. Bottiglie spaccate, giacigli e rifiuti sparsi tra le aiuole



 

(AGR)"Bottiglie spaccate, rifiuti sparsi fra le siepi incolte, giacigli di fortuna tra gli alberi del piazzale antistante la stazione di Lido Centro. È questo il biglietto da visita per chi arriva ad Ostia. Uno scenario da terzo mondo a pochi metri dalla sede del Municipio, dove i governanti preferiscono rimanere chiusi nelle stanze del potere piuttosto che andare in giro ad ascoltare le lamentele dei cittadini".Così in una nota Dario Nanni e Mauro Conti, rispettivamente coordinatore di Roma e Provincia e coordinatore del X Municipio di Italia in Comune.

"Dopo il dossier denuncia presentato da Italia in Comune sul lungomare di ponente, definito della vergogna per i lavori mai terminati, oggi tocca alle stazioni della metro, quelle che dovrebbero portare migliaia di turisti a visitare il mare di Roma. Ci chiediamo con quale faccia la presidente Di Pillo continui a parlare di cambiamento di rotta. La città è in totale degrado, non si organizzano eventi di richiamo e si continua a vivere si annunci e spot senza intervenire sui problemi che affliggono il nostro territorio", concludono i due esponenti di Italia in Comune”.Lo comunica in una nota l'ufficio stampa di Italia in Comune.



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio