AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica12/03/2019 15.03.00

Acilia, la piazza "respingente"

SI denuncia lo stato di abbandono di piazza Capelvenere, sede di uffici amministrativi e luogo delle memoria antifascista



(AGR) "Chiunque si rechi in Piazza Capelvenere - afferma Marco Possanzini SI X Municipio -  non può che constatare il totale stato di abbandono e fatiscenza in cui versa una delle piazze più importanti del Municipio, una piazza che ha perduto la sua vocazione di luogo "accogliente" per cedere il passo alla trasformazione in un luogo "respingente". Di promesse ne sono state fatte tante, di impegni ne sono stati presi tanti ma di fatti concreti non se ne vede nemmeno l'ombra. Abbiamo protocollato in Municipio più di un mese fa una proposta di riqualificazione della Piazza ma come sempre accade, nonostante l'Amministrazione a 5 Stelle si professi a parole capace di ascoltare e di rispondere alle istanze dei cittadini, non abbiamo ottenuto nemmeno una risposta di quelle di cortesia utilizzabili in tutte le occasioni.

Ma c'è di più. Fra pochi giorni cadrà il 24 Marzo ed anche in Piazza Capelvenere, così come ogni anno, si svolgerà la cerimonia ufficiale in memoria dei martiri trucidati alle Fosse Ardeatine dalla ferocia nazista e fascista. Con tutto il realismo possibile ci rivolgiamo alla Presidente Di Pillo chiedendole di farsi promotrice di un'azione assolutamente rivoluzionaria per i tempi che corrono: riposizionare le bandiere del Comune di Roma e della Comunità Europea, li dove dovrebbero essere affisse invece di lasciare delle aste nude a sostegno dei brandelli lacerati di quelle che furono bandiere istituzionali.

Piazza Capelvenere ospita la lapide commemorativa a Lido Duranti, un ragazzo barbaramente trucidato alle Fosse Ardeatine, ed è assolutamente inaccettabile e indegno che la commemorazione dei nostri eroi della Resistenza si svolga sotto lo "sguardo" di brandelli di bandiere istituzionali sospesi ad aste nude e rugginose. Non è accettabile che gli uffici municipali diano il benvenuto quotidiano ai cittadini con quello spettacolo spettrale rappresentato da quegli straccetti logori appesi. Issare bandiere nuove è un intervento a costo praticamente zero che darebbe il segno di una ritrovata attenzione delle Istituzioni relativamente a Pizza Capelvenere e all'importanza culturale, storica e sociale della Piazza stessa. Nei prossimi giorni, nella speranza di essere ascoltati, protocolleremo un documento proprio chiedendo questo semplice e completamente gratuito intervento.

 

Marco Possanzini, Segretario Sinistra Italiana X Municipio



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"