Eur, respinta la mozione per la messa in sicurezza delle strade del quartiere

AGR Donate 

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
AGR Partner

Aruba.it Business Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica3/12/2019 2:39:00 PM

Eur, respinta la mozione per la messa in sicurezza delle strade del quartiere

Il consigliere Piero Cucunato che aveva presentato l'iniziativa politica si è dimesso per protesta



 

(AGR)Bocciata dalla maggioranza pentastellata che governa il IX Municipio, la mozione sulla sicurezza stradale presentata dal Consigliere Cucunato primo firmatario e da tutti i gruppi politici, compresi tre consiglieri esponenti del M5s, in disaccordo con la maggioranza.La mozione, in particolare, impegnava il IX Municipio Eur, nel ripristino e  nella messa in sicurezza, Via di Vigna Murata, Via della Cecchignola, Via Cina, Via Bonelli, Via della Grande Muraglia, Via dell’Orsa Maggiore, Via Lordi, Via Lo presti, Viale Città D’Europa oltre a garantire ai quartieri Millevoi, Decima, Fonte Laurentino, Fonte Meravigliosa, Fonte Ostiense, Bel Poggio, Castel di Leva, Eur, Torrino e Trigoria una maggiore sicurezza con una nuova tinteggiatura delel strisce pedonali ed il ripristino della segnaletica verticale e orizzontale ormai al collasso.

 

“E’ l’ennesima iniziativa sulla sicurezza bocciata dal Consiglio e respinta dalla Giunta del M5S che “non governa” il territorio - sottolineano le associazioni ed i Comitati civici che avevano raccolto il dossier delle segnalazioni consegnandolo al Consigliere di Roma Capitale Piero Cucunato del IX Municipio - per la formulazione e la presentazione del documento da sottoporre al Consiglio Municipale tenutosi oggi all'Eur su questo delicatissimo tema”.

 

“Il Presidente della Commissione Mobilità ha liquidato il documento come inutile, superfluo e privo di ogni utilità - ha dichiarato il Consigliere Cucunato – dimostrando quello che è la vera intenzione di questa maggioranza targata M5s,ossia:  nessun interesse per la sicurezza stradale. Voglio ricordare che in passato non solo non sono stati spesi fondi sulla sicurezza stradale,ma  l'immobilismo su questo tema  è assoluto e si ripercuote sulla pelle dei cittadini che quotidianamente sono costretti a percorrere strade pericolose e prive di segnaletica".

 

"Anche le iniziative di prevenzione a costo zero - come i dissuasori- è stato detto che sono inutili e dannosi. L'unica azione di prevenzione che sono riusciti a fare  conclude Cucunato nel suo intervento - sono la creazione delle zone  con il limite orario a 30 km, e la mappatura delle strade con la presenza di transenne pericolose e mai rimosse nei nostri quartieri – conclude nel suo intervento Cucunato - che ha lasciato per protesta il Consiglio e la Capogruppo dopo la bocciatura del documento”.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio