Ostia, prima il ponte di Dragona e poi la demolizione dei viadotti di via della Scafa ed aeroporto

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica2/11/2019 1:37:00 PM

Ostia, prima il ponte di Dragona e poi la demolizione dei viadotti di via della Scafa ed aeroporto

Il Pd è categorico: non si possono tagliare i collegamenti tra il X Municipio ed il comune di Fiumicino. Il ponte a Dragona è fondamentale



 

 

(AGR) Dopo la bocciatura in Campidoglio dell'avvio dele procedure per il nuvo ponte la sinistra è categorica.Qualsiasi intervento per la ristrutturazione dell'esistente deve essere posticipata alla realizzazione del n uovo viadotto sul fiume."Come avevamo già palesato ad Astral, lo facciamo anche con Anas che ha preso in gestione quasi 700 chilometri di strade regionali. Nessuno pensi di avviare due cantieri così importanti, come la ricostruzione del Ponte della Scafa e del viadotto dell’Aeroporto, nello stesso momento. La Raggi e Anas si devono mettere in testa di avviare immediatamente l’iter del Ponte di Dragona. In caso contrario, si rischia di ammazzare uno dei quadranti più importanti della Regione. 

 

Purtroppo La decisione della maggioranza grillina in Campidoglio di bocciare la mozione (primo firmatario Giovanni Zannola) per l’avvio del collegamento delle zone di Acilia-Dragona con la Fiera di Roma e con Parco Leonardo non fa  ben sperare.... Mozione che comunque è stata presentata prontamente in Regione (prima firmataria Michela Califano) proprio per far sedere dietro un tavolo Roma, Anas e tutti gli enti interessati e sbloccare questa impasse.Il problema è semplice: non si possono tagliare i collegamenti tra due territori importantissimi come il X Municipio e Fiumicino senza prevedere vie di ‘fuga’. A meno che la sindaca Raggi non abbia deciso di far morire un territorio così importante.

Il Ponte di Dragona in questo senso diventa fondamentale, non solo garantirebbe un ulteriore collegamento tra le due sponde del Tevere ma decongestionerebbe il Ponte della Scafa che oggi soffre di un appesantimento insostenibile.

Migliaia di studenti di Fiumicino ogni giorno fanno la spola per frequentare gli istituti del X Municipio. Migliaia di pendolari del X si recano quotidianamente all’aeroporto Leonardo Da Vinci. E in tutto questo c’è il progetto del Nuovo Ponte della Scafa che la sindaca Raggi tiene testardamente chiuso in un cassetto. La Regione Lazio ha messo sul piatto 21 milioni di euro per la sua immediata costruzione.Ora l’auspicio è che Anas e la sindaca si mettano una mano sulla coscienza e sblocchino immediatamente sia l’iter per il Ponte di Dragona sia il progetto del Nuovo Ponte della Scafa. Questo territorio non può più aspettare." Lo hanno dichiarato il consigliere regionale del Pd Lazio, Michela Califano e il consigliere Pd di Roma Capitale Giovanni Zannola



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio