Ostia, alla mostra dei cimeli del calcio anche i campioni

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cultura1/21/2019 3:46:00 PM

Ostia, alla mostra dei cimeli del calcio anche i campioni

Stefano Di Chiara e Stefano D'Aversa, entrambi ex-calciatori di Lazio e Roma hanno visitato gli stand. La mostra chiude il 27 gennaio



 

(AGR)Anche due calciatori, che hanno scritto pagine importanti del calcio romano e non solo, non hanno voluto perdersi la mostra “In Viaggio con la Storia del Calcio”, organizzata da Aics ad Ostia che resterà aperta al pubblico fino a domenica 27 gennaio.Stefano Di Chiara e Stefano D’Aversa, due atleti che a cavallo fra gli anni ’70 e ’80 hanno vestito anche la maglia azzurra delle nazionali giovanili, cresciuti rispettivamente nella Lazio e nella Roma, entrambi residenti ad Ostia, sabato mattina, accompagnati dal giornalista Mauro Cedrone,  si sono intrattenuti insieme diverse ore all’ interno nel Roma Litus Hostel dove è allestita l’esposizione di maglie, trofei e cimeli che ripercorrono la storia del calcio.I due calciatori hanno firmato autografi e si sono concessi ai selfie dei numerosi visitatori presenti nelle sale della mostra e si sono a lungo intrattenuti con gli organizzatori Massimo Minicucci e Massimo Zibellini raccontando aneddoti e momenti importanti vissuti nel corso della loro lunghissima carriera.

Di Chiara, che ha giocato tra le altre, nella Lazio, nel Genoa, nel Cagliari, nella Spal e nella Cremonese, fece parte di quella nidiata della primavera biancoceleste della quale facevano parte anche Manfredonia, Giordano, Agostinelli e Montesi con i quali vince uno scudetto di categoria

D’Aversa è invece cresciuto nell’ Ostia Mare, prima di essere notato e tesserato dalla Roma società con la quale è diventato campione italiano primavera prima di consumare la sua carriera fra Vicenza, Piacenza, Pescara e Salernitana“Un esperienza bellissima, un tuffo nei ricordi del passato, e l’emozione di poter vedere da vicino le maglie di campioni come Pelè, Crujff, Falcao e Maradona, quelli che hanno fatto la storia del calcio Mondiale” ha detto Stefano Di Chiara.

“Sono felice che questa mostra sia stata organizzata proprio qui ad Ostia dove sono nato e cresciuto e da dove ho spiccato il volo nel calcio professionistico. Il calcio è uno scrigno di ricordi che vanno custoditi e mostrati ai più giovani”.  Sono state le parole di uno Stefano D’Aversa visibilmente emozionato”.

 

 

 



Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio