Fiumicino, Tir sul viadotto dell'aeroporto

AGR Donate 

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
AGR Partner

Aruba.it Business Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Cronaca1/9/2019 3:39:00 PM

Fiumicino, Tir sul viadotto dell'aeroporto

Poggi (v.presidente): servono più controlli, uno o due possono sfuggire ma oramai il loro transito è continuo



 

 

(AGR) Servono più controlli sul traffico che percorre il viadotto dell'aeroporto, attualmente off-limits al passaggio degli autotreni. La vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino Federica Poggio lancia l'allarme e riferisce che saltuariamente i pesanti automezzi aggirano i controlli e transitano sul ponte: "Un tir, anche se piuttosto vistoso, può sfuggire. Due o tre anche. Ma che il passaggio dei mezzi pesanti sul ponte della Scafa e sul viadotto dell’Aeroporto sia ormai una routine, non può passare inosservato.  - afferma - Nessuno vuole mettere in croce chi, come i trasportatori, si alza tutti i giorni all’alba e si fa il "mazzo" per portare a casa il pane. Però il sindaco una cosa ce la dovrebbe spiegare: se questi benedetti ponti e viadotti sono pericolanti... allora causa forza maggiore, rafforzi i controlli e vieti, a malincuore, il passaggio di tir e mezzi pesanti per questioni di sicurezza.

Se invece non lo sono allora dica ad Astral di riaprire immediatamente il viadotto e rimettere a pieno regime il ponte. Delle due una. Altrimenti ci stanno solo prendendo in giro. La cosa è semplice: se sono a rischio crolli niente mezzi pesanti, se non sono a rischio crollo allora si riaprano a pieno regime".

 

 



Autore: AGR - Redazione - E. BIANCIARDI

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio