AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Ambiente - Territorio09/01/2019 15.07.00

Fiumicino si mobilita contro le discariche

Pontoni (delegato sindaco): nessuna discarica nè a Pizzo del Prete e nè a Tragliatella



 

 

(AGR)"Non solo Pizzo del prete, la questione delle discariche che interesserebbero il comune di Fiumicino è più vasta e coinvolge anche le area di Tragliatella". Lo dichiara Stefano Pontoni, delegato del sindaco Montino per le politiche inerenti il territorio dell’Agro Romano a nord del Comune."Anche se tecnicamente sul territorio di Roma - continua Pontoni -, la zona dell'ex cava di basalto dismesso in via di Tragliatella è vicinissima al territorio di Fiumicino e alle abitazioni dei cittadini. Ed è un altro sito candidato a diventare discarica".

"Sempre nella stessa zona - sottolinea Pontoni - si paventa l'ipotesi della realizzazione di un impianto per lo smaltimento di rifiuti organici, proprio a pochissima distanza dal deposito dell'Enea, con i suoi rifiuti nucleari, e dalle antenne del Vaticano. E' una zona già piuttosto martoriata e pensare di continuare ad usarla per i rifiuti è un insulto a chi ci vive"."Ho già contattato i comitati cittadini di Cesano, Anguillara e Osteria nuova - conclude Pontoni -, tutti interessati da questa surreale ipotesi. Insieme ci opporremo, al fianco delle amministrazioni che si sono già schierate contro le discariche, a chiunque voglia deturpare ulteriormente questo territorio mettendo a rischio la salute dei cittadini".



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"