AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica08/01/2019 15.27.00

Nuova Ostia, riscaldamenti spenti....chi deve ripararli?

Gli impianti funzionano a singhiozzo. Sinistra Italiana: stabilire eventuali responsabilità e procedere riparazioni



(AGR)  In 12 palazzine fra via Guido Vincon, via Antonio Forni, via del Sommergibile e via Umberto Cagni, gli impianti di riscaldamento finzionano a singhiozzo. Sembra che nelle scorse settimane siano stati eseguiti alcuni interventi atti a riparare le caldaie guaste ma, dopo qualche ora di funzionamento, si sono di nuovo bloccate.  "L'Amministrazione Comunale e Municipale - si legge su una nota diffusa da Sinistra Italiana -  hanno il dovere di farsi carico di questa situazione anche perchè ricordiamo alla Sindaca Raggi e alla Presidente di Pillo, giustamente attente al rispetto della legge, che la Corte di Cassazione ha stabilito che il Sindaco è responsabile anche penalmente dell’incolumità pubblica in quanto è responsabile della salute pubblica del territorio di competenza e mai come in questo caso ci troviamo davanti ad una situazione dove la salute dei cittadini è fortemente messa a rischio.

Il caos amministrativo in cui versano quegli immobili, - continua la nota -  dove non si sa bene chi sia l'effettivo proprietario di quanti e quali appartamenti, se il Comune di Roma oppure qualche Ente o società, con la diretta conseguenza di non riuscire nell'immediato a definire chi deve farsi carico della riparazione, non può essere scaricato sui cittadini e non può essere una giustificazione per un atteggiamento prudente dell'Amministrazione in carica. Non c'è più tempo da perdere.

L'Assessore Bollini e la Presidente Di Pillo, per velocizzare gli iter e fare finalmente chiarezza su chi deve fare cosa, convochino immediatamente in Municipio, ufficialmente e con urgenza, tutti i soggetti interessati, compreso il Campidoglio con i relativi tecnici al fine di verificare in poche ore chi ha il dovere di procedere alla riparazione. Inoltre per non perdere altro tempo, nel caso ci siano reticenze o tentennamenti fra i soggetti coinvolti, l'Amministrazione a 5 Stelle proceda con urgenza e soprattutto "in danno" a far riparare gli impianti di riscaldamento. Aggiungiamo che, nel caso di reticenze da parte degli enti proprietari degli immobili, proprio per salvaguardare la salute dei cittadini e fare in modo che ognuno si assuma la responsabilità che gli compete, la Giunta Di Pillo farebbe bene a procedere con un esposto presso la Procura della Repubblica di Roma....."

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"