AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili
 

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica11/10/2018 15.59.00

Acilia sud rischia di diventare una cattedrale nel deserto

Ancora niente di fatto nelle Commissioni capitoline per la realizzazione del sovrappasso che servirebbe la nuova stazione della Roma-Lido



(AGR)"Nella riunione delle Commissioni congiunte Lavori Pubblici e Mobilità, relativa al parcheggio e al sovrapasso pedonale di collegamento fra la “nascente” stazione di Acilia Sud e i popolosi quartieri di Dragona e Dragoncello, nessuna decisione.  - afferma Stefano Fassina, consiglier ecomunale SI - Dopo aver accumulato enormi e ingiustificabili ritardi, certificati dalla stessa Presidente di commissione Agnello, si è verificato lo stato dell’arte. L’esito è stato però il "nulla" incartato. Dopo dichiarazioni ottimistiche, impegni vari, siamo ancora alle responsabilità di “quelli di prima”, alla impossibilità di prendere impegni concreti, alla incapacità di dare risposte chiare e certe da parte di questa Amministrazione. Praticamente possiamo parafrasare la filastrocca di Gianni Rodari per “Fare un albero”.

"L'utilità del ponte ciclopedonale - ricorda Marco Possanzini, segretario SI X Municipio - prevede la realizzazione dei due parcheggi afferenti alla Stazione,per realizzarli è necessario però che Atac liberi l’area occupata dal cantiere della Stazione. Occorre quindi che si risolva la procedura di concordato, così da poter riaffidare i lavori di completamento e accedere ai fondi già stanziati dalla Regione Lazio, oggi congelati, sempre che la Italiana Costruzioni, ditta che ha vinto l’appalto per la costruzione della Stazione, in contenzioso con ATAC, non ricorra per lo scioglimento del contratto. Sono tempi biblici. Nè esiste alcuna cabina di regia fra i soggetti competenti con la conseguenza di non poter stabilire tempi e modi di completamento delle opere ".

"Il cantiere della Stazione di Acilia Sud - continua Possanzini -  rischia di diventare una cattedrale nel deserto. Dopo due anni di chiacchiere, siamo all’avanzamento di pochi centimetri su un iter chilometrico. La Delibera Municipale che modificava le priorità del PRU Acilia Dragona non ha di certo aiutato la discussione, l’atteggiamento dell’Amministrazione tende sistematicamente a scaricare tutto " sulle spalle di quelli di prima". Peccato che sullo Stadio della Roma la dinamicità amministrativa del M5S sia stata molto più efficiente".

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"