AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica11/07/2018 16.19.00

Torbellamonaca, il comune minaccia la chiusura del Centro Antiviolenza contro le donne

Sul tappeto la questione dei canoni di affitto. Mattia (PD):fondamentale dare risposte a questioni sociali



(AGR)“Questo ennesimo episodio conferma quanto Virginia  Raggi, la prima sindaco donna della storia di Roma, sia nemica delle donne. Un accanimento, il suo, che lascia sgomenti! Con la convocazione formale al 25 luglio, per stabilire la data dello sgombero, l’Amministrazione capitolina a Cinquestelle procede di fatto allo sfratto del centro antiviolenza Marie Anne Erize di Tor Bella Monaca, nella periferia est di Roma. Un territorio che avrebbe bisogno di risorse e di attenzioni speciali, non di simili provvedimenti”.

Lo dichiara la presidente della IX Commissione regionale Pari opportunità, Eleonora Mattia (Pd), che sottolinea: “Si tratta di una realtà che, negli anni, ha rappresentato un punto di riferimento importante per tantissime donne in difficoltà, dotata di una biblioteca con oltre 10mila volumi e una sartoria solidale che ha organizzato corsi presso la consulta delle donne a Civitavecchia, lezioni all'università Tor Vergata, sfilate di abiti realizzati al suo interno.

Tutte attività che servono a tenere accesi i riflettori su un tema, quello della violenza contro le donne, che non si affronta con veglie e fiaccole in occasione dei troppi femminicidi, ma con la presenza costante e organizzata sui territori. Chiudere il centro antiviolenza di Tor Bella Monaca per questioni legate ai canoni di affitto, come sta accadendo anche con la Casa internazionale delle donne, è un modo becero e poco lungimirante di amministrare una città come Roma, in cui è sì fondamentale far quadrare i conti ma, ancora di più, occorre dare risposte alle gravi problematiche sociali. Altro che sfratto, la violenza contro le donne va combattuta tutti insieme”.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live