AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia Nord, i cittadini denunciano lo stato di abbandono del quartiere
Municipio X rivoluzione in arrivo nella raccolta differenziata
Panda Raid 2018 - Da Madrid a Marrakkech con una vecchia Panda del Nonno
Panda Raid 2018 - 400 Panda 4x4 nel deserto del Sahara
GREATPIXEL disegna la App per lo store KIKO più grande (e più tecnologico) al mondo
Tragico incidente sulla Majella. Soccorso Alpino impegnato anche sul Gran Sasso
Don luigi Ciotti - Presidente di Libera -Ci vuole una presenza comune, serve il 'noi'
X Municipio, Forza Italia avanza
X Municipio, sfida tra due donne per la presidenza
X Municipio, il 'manifesto' dell’autonomia di Beatrice Lorenzin
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

Regione: Lazio    Sezione: Sport16/04/2018 12.56.00

Futsal Ostia, il 23 aprile sfida la Cina

Finita l'avventura nei play off per il team romano sconfitto dai siciliani del Meta. Gastaldi: bilancio positivo, arrivati ad un passo dal salto in A1



(AGR) Non è riuscita l’impresa al Todis Lido di Ostia Futsal. La formazione di mister Roberto Matranga, dopo aver ceduto per 3-1 nella gara d’andata, non ha potuto ribaltare il risultato nella finale play off di ritorno sul campo del Meta. I siciliani si sono imposti per 4-2 e hanno così guadagnato la promozione nella massima divisione del calcio a 5 italiano. “Innanzitutto voglio fare i complimenti al Meta che ha dimostrato di essere la squadra più forte del girone dopo l’Augusta – dice Paolo Gastaldi, co-presidente del club lidense assieme a Sandro Mastrorosato – Ma i nostri ragazzi sono usciti dal campo a testa alta sia per quanto fatto vedere all’andata che al ritorno, in terra siciliana.

Nel primo tempo addirittura sono riusciti a portarsi in vantaggio con un gol di Fred che ha “gelato” l’impianto siciliano e ha mandato un po’ in confusione una squadra forte come il Meta, poi poco prima dell’intervallo è arrivato il gol dell’1-1 che ha avuto l’effetto contrario rispetto alla rete del nostro vantaggio. Nella ripresa c’è stato un altro momento in cui si poteva riaccendere la speranza, ma sul 3-2 (dopo il gol di Cutrupi, ndr) non siamo riusciti a sfruttare una superiorità numerica e a quel punto i giochi per la promozione si sono decisi”. Una stagione storica che solo per un soffio non ha avuto una conclusione impensabile, almeno all’inizio dell’annata.

“Il bilancio di questo campionato è senz’altro positivo e il voto è decisamente alto, direi un otto – rimarca Gastaldi – Ma sicuramente possiamo crescere e mi riferisco anche a livello societario, strutturandoci in maniera ancora migliore. Siamo comunque arrivati a un passo dalla promozione in serie A che sarebbe stata incredibile e poi ci sono sempre i ripescaggi, quindi mai dire mai…” sorride Gastaldi che poi aggiunge: “Ora ci prendiamo una settimana di pausa per riordinare le idee dopo una stagione molto intensa e poi inizieremo a programmare il futuro, consapevoli di aver gettato delle ottime basi in quest’annata. Inoltre il prossimo lunedì 23 aprile avremo una splendida vetrina internazionale sfidando in amichevole la nazionale della Cina in un match al PalaDiFiore che inizierà alle ore 21,30. Sarà un altro appuntamento di lusso in una stagione comunque memorabile”.

 

 

 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click