Fiumicino, i pescatori contro la UE

AGR

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
X Municipio, IEVA: Cartellonistica informativa per spiagge Plastic Free
Ostia, la sicurezza sulla Roma-Lido affidata alla video-sorveglianza
Il Tour di 'Non Fare della Tua Vita un Gioco' fa tappa in Ancona
X Municipio, in funzione il Tritovagliatore
Ostia, torna a splendere la Rotonda
Panda Raid 2019, dopo 11 anni per la prima volta un Team Italiano sul Podio
Panda Raid 2019, iniziata l'avventura per la Panda romana del Team XXX Zero
Ostia: incendio Pineta di Castel Fusano, Acilia: in fiamme gli argini del Tevere
Ostia, le ruspe aprono la strada...ad un nuovo lungomare
Acilia Nord, un quartiere dimenticato!!!
AGR Partner

Aruba.it Business Partner


  


PC SAVE Assistenza Computer

 


testo testo


AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

AGR Agenzia di Stampa - AGR Press Agency


Città Commercio La più grande rete social della PMI



 

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

 


BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA


 

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Link Utili

intopic
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Unione Europea4/4/2012 3:54:10 PM

Fiumicino, i pescatori contro la UE

Michela Califano a Bruxelles per la questione pesca



(AGR) ( AGR ) Il capogruppo del Pd, Michela Califano, ha incontrato nei giorni scorsi a Bruxelles l’europarlamentare del Partito Democratico, On. Milana. All’ordine del giorno le nuove normative europee che colpiscono e penalizzano l’asset della pesca. >

“Ho chiesto – spiega Michela Califano – un impegno serio e decisivo per  >modificare il sistema della cosiddetta ‘patente a punti’ per i pescherecci, norma che secondo il nuovo regolamento dell'Unione europea può portare anche alla sospensione della licenza. Un atto intollerabile contro il quale il Partito democratico locale si schiera e per il quale anche l’onorevole Milana sta tentando un’azione di diplomazia per convincere la commissione a un dietro front che a oggi però sembra ancora difficile. Quella della patente a punti - continua Califano - va modificata così come vanno cambiati i regolamenti comunitari che privilegiano i pescherecci del nord Europa e per niente quelli che lavorano nel nostro Mediterraneo. La pesca è un asset che sta vivendo un periodo difficilissimo. Il ruolo degli enti non è assestarle il colpo di grazia ma mettere in campo azioni concrete per rilanciarla. Bisogna intervenire sui tanti aspetti critici, a partire dal caro gasolio, una voce che incide per il 70 per cento sui costi complessivi di un peschereccio. Per questo ho chiesto un intervento forte dell’On Milana e l’ho invitato a Fiumicino per un convegno per incontrare tutti gli operatori della pesca”.>>

 >>

Autore: AGR - Redazione - E. B.

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR 

L'Informazione che rompe il silenzio

"Partecipa anche tu, con un piccolo contributo,

affinchè l'informazione vera e trasparente sia un bene per tutti"

AGR TV la Tv a portata di Click

AGRTV Live

 

 AGR

L'informazione che rompe il silenzio