AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, i cittadini si mobilitano per la rinascita di Castelfusano
Comune di Pomezia - Incendio Eco X, arrivano le analisi di Arpa Lazio
Ostia, inizia la corsa alla Presidenza del X Municipio
IX Municipio, Forza Italia accelera e presenta la squadra
Incendio alla 'Eco X' di Pomezia
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Regione: Nazionali    Sezione: Economia16/03/2017 15.13.00

Alitalia, i costi sociali del salvataggio sono pesantissimi

Michela Califano (PD): il Lazio, la Provincia di Roma e Fiumicino rischiano un collasso



(AGR)E’ stato approvato, com’è noto, l'atteso piano di rilancio dell’Alitalia, che con un taglio dei costi per 1 miliardo in tre anni e un aumento dei ricavi del 30% punta ad avere un utile entro la fine del 2019. A questo punto deve partire la delicata trattativa sugli esuberi (che le indiscrezioni quantificano tra 1.600 e 2.000 unità) e sui tagli al costo del lavoro.

“Più che un piano industriale di rilancio quello di Alitalia è l’ennesimo inaccettabile teatrino per licenziare altri duemila padri o madri di famiglia. - afferma polemica Michela Califano, dirigente PD della Provincia di Roma - Non è possibile che ogni due anni si utilizzi la tecnica del ‘o così….. o tutti a casa’. I piani industriali si fanno con scelte lungimiranti che nel medio e lungo periodo possano riportare l’azienda in attivo, non licenziando, non tagliando gli stipendi, né disinvestendo sulla formazione e sulla qualità del lavoro per poter continuamente alternare i dipendenti con contratti al limite della decenza.

Così sono capaci tutti. E non serve nemmeno spendere milioni di euro per questi manager. Il Lazio, la Provincia di Roma e Fiumicino rischiano un collasso. I risvolti sociali di questo piano rischiano di far saltare il banco”.


 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click