AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, inizia la corsa alla Presidenza del X Municipio
IX Municipio, Forza Italia accelera e presenta la squadra
Incendio alla 'Eco X' di Pomezia
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
Terremoto Centro Italia: secondo Spazio a misura di bambino ad Accumoli
Caracas,  migliaia di sostenitori dell'opposizione hanno occupato la capitale
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Nel Mondo    Sezione: Unione Europea12/12/2011 11.43.23

Forum sulla disabilità

Nel 2012 la Commissione presenterà una legge europea sull'accessibilità dei disabili



(AGR) ( AGR ) Nel 2012 la Commissione presenterà una legge europea sull'accessibilità per garantire che i disabili abbiano accesso su un terreno di parità con gli altri Oggi, per la prima volta, i leader delle istituzioni dell'Unione europea si sono riuniti con il forum europeo della disabilità per discutere i problemi che si trovano a dover affrontare, secondo le stime, 80 milioni di cittadini europei disabili. José Manuel Barroso, presidente della Commissione europea, Jerzy Buzek, presidente del Parlamento europeo, Herman Van Rompuy, presidente del Consiglio europeo, si sono riuniti, insieme con Viviane Reding, vicepresidente della Commissione europea e Commissaria UE per la Giustizia, con i rappresentanti della comunità dei disabili di tutta l'Europa. Il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso ha dichiarato: «L'Unione europea deve prestare particolare attenzione alla situazione dei disabili. La strategia europea in materia di disabilità ha stabilito un programma ambizioso per i prossimi dieci anni. La UE mantiene il proprio impegno volto ad offrire ai disabili la possibilità di esercitare tutti i loro diritti e di partecipare pienamente alla vita sociale ed economica». Jerzy Buzek, presidente del Parlamento europeo, ha dichiarato: «Un europeo su sei deve fare i conti con una forma di disabilità. In tempi di crisi occorre raddoppiare l'impegno per sostenere le categorie vulnerabili che rischiano di essere le prime ad essere colpite”.   >Uno studio realizzato dal Royal National Institute of the Blind del Regno Unito ha dimostrato che una catena di supermercati, dopo aver investito 35 000 sterline per rendere accessibile il proprio sito Internet, ha registrato entrate supplementari per oltre 13 milioni di sterline all'anno. In Germania, un altro studio ha dimostrato che una maggiore offerta di strutture accessibili aumenterebbe gli spostamenti dei disabili, garantendo al settore turistico tedesco un incremento del fatturato compreso tra 620 milioni e 1,9 miliardi di euro. In tale contesto, la strategia europea in materia di disabilità sottolinea l'impegno dell'UE a migliorare la situazione dei disabili europei. tratto da: http://www.vita.it/news/view/115409>

 >>

 >>

Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click