AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, i cittadini si mobilitano per la rinascita di Castelfusano
Comune di Pomezia - Incendio Eco X, arrivano le analisi di Arpa Lazio
Ostia, inizia la corsa alla Presidenza del X Municipio
IX Municipio, Forza Italia accelera e presenta la squadra
Incendio alla 'Eco X' di Pomezia
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Nazionali    Sezione: AGR - Politica18/05/2017 10.19.00

Balneari, le richieste per il riordino delle concessioni

Sib: ricevuti da Paola De Micheli e consegnato un documento con la posizine del Sindacato: proroga e indennizzo.



(AGR) Antonio Capacchione, vicepresidente vicario del Sindacato Italiano Balneari aderente a FIPE/Confcommercio, e Leonardo Ranieri, presidente S.I.B. regione Veneto, sono stati ricevuti oggi a Roma dall’on.le Paola De Micheli, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia con delega al demanio.“Abbiamo consegnato un promemoria che chiarisce la posizione e le richieste del Sindacato – afferma Capacchione – in merito al disegno di legge delega in discussione alla Camera dei Deputati in tema di riordino delle concessioni demaniali marittime che coinvolge oltre 30.000 imprese balneari e 100.000 addetti diretti”. Tra le principali priorità: proroga delle attuali concessioni e adeguato indennizzo agli imprenditori balneari.

“Abbiamo molto apprezzato l’impegno dell’on.le De Micheli – conclude Capacchione – a seguire la vicenda ed a raggiungere una soluzione condivisa con i rappresentanti di categoria che tuteli l’offerta turistico-balneare del nostro Paese”.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click