AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, i cittadini si mobilitano per la rinascita di Castelfusano 'Video del 26 Luglio del 2008'
Comune di Pomezia - Incendio Eco X, arrivano le analisi di Arpa Lazio
Ostia, inizia la corsa alla Presidenza del X Municipio
IX Municipio, Forza Italia accelera e presenta la squadra
Incendio alla 'Eco X' di Pomezia
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Lazio    Sezione: AGR - Politica12/05/2017 13.21.00

Incendi ad Ostia, S.I.: uniti... contro la mafia

Oltre a Magistratura e Forze dell'ordine serve l'impegno di tutti i cittadini che devono fare la propria parte



(AGR) Dopo due incendi a distanza di poche ore in altrettanti esercizi commerciali del litorale S.I. chiama a raccolta tutti i cittadini  ed avvia la mobilitgazione. ‘I recenti accadimenti testimoniano chiaramente quello che sappiamo bene: ad Ostia la mafia c’è, è articolata e radicata e ha lanciato una inequivocabile controffensiva contro lo Stato e i cittadini’.

Lo hanno dichiarato in una nota congiunta il senatore di Sinistra Italiana Massimo Cervellini, Marco Possanzini, Sinistra Italiana Municipio X, e Maurizio Carrozzi, responsabile enti locali della Segreteria regionale di Sinistra Italiana, commentando i due ennesimi attentati incendiari ad Ostia ai locali ‘La Bettola’ e ‘Peppino a Mare’.

‘La presenza pervasiva ed evidente delle infiltrazioni criminali - affermano Possanzini e Carrozzi - chiama tutte le forze sane del territorio ad opporre un fronte comune: mentre la magistratura e le forze dell’ordine fanno il loro lavoro, la politica e i cittadini devono fare la propria parte, denunciare ed attivarsi’.

‘L’ho detto anche durante un recente convegno ad Anzio sulla legalità - conclude Cervellini - di fronte alla presenza diffusa e capillare di organizzazioni su tutto il litorale sud romano, non è possibile fingere che la mafia non ci sia. Dobbiamo fare rete con i cittadini, le associazioni e le istituzioni di Ostia, che più di altri territori ha subìto il contraccolpo di Mafia Capitale, ma dove forte è il bisogno di legalità e sicurezza. Facciamo sentire chiaramente a queste persone che non sono sole: tutti dalla stessa parte, saremo più forti contro le mafie’.



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click