AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Ostia, i cittadini si mobilitano per la rinascita di Castelfusano 'Video del 26 Luglio del 2008'
Comune di Pomezia - Incendio Eco X, arrivano le analisi di Arpa Lazio
Ostia, inizia la corsa alla Presidenza del X Municipio
IX Municipio, Forza Italia accelera e presenta la squadra
Incendio alla 'Eco X' di Pomezia
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Nazionali    Sezione: Lavoro02/05/2017 15.05.00

Fiumicino, manager nel mirino per la crisi Alitalia

Il sindaco Montino attacca: i lavoratori non devono diventare il caprio espiatorio per incompetenza del managment



(AGR) “Non mi piace l’operazione in corso in queste ore che vuol far passare i dipendenti Alitalia come gli unici responsabili della crisi, come il comodo capro espiatorio sui quali far ricadere l’incompetenza manageriale che ha portato l’azienda sull’orlo del fallimento. Leggendo il comunicato stampa dell’Assemblea degli Azionisti di Alitalia sarebbero proprio i dipendenti (leggo testualmente) ‘ad aver di fatto precluso con l’esito del referendum l’attuazione del rilancio e della ristrutturazione della società’.

Questa situazione che deresponsabilizza i veri artefici della crisi è inaccettabile. Anni di macroscopici errori imprenditoriali e manageriali che hanno portato il CdA a chiedere l’accesso all’amministrazione straordinaria non possono ricadere sulle spalle dei lavoratori. Oggi l’azienda ha iniziato le procedure per il commissariamento. Sarebbe stato bello se i veri artefici di questa situazione si fossero assunti le proprie responsabilità. Invece hanno preferito far passare i dipendenti come i carnefici di questa drammatica situazione. Loro che, in realtà, ne sono le principali vittime. Ora mi auguro che il Governo indichi uno o più nomi di spessore e di sicura capacità in grado di dirimere le questioni che riguardano Alitalia. Per il bene dell’azienda, dei suoi dipendenti e per uno degli asset più importanti del nostro Paese".  



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click