AGR on Line

Agenzia di Stampa


AGR Video on Line
Acilia, crolla una palazzina di due piani
Abilmente Roma: arriva Miss Cake e l'arte incontra la dolcezza
Meryl Streep alla Festa del Cinema di Roma
La sfida di Mauro, tra voragini stradali e marciapiedi dissestati
Festival del cinema di Roma Arriva Michael Bublè
Terremoto Centro Italia: secondo Spazio a misura di bambino ad Accumoli
Caracas,  migliaia di sostenitori dell'opposizione hanno occupato la capitale
L’Italia e Ostia ricordano uno dei giorni più tragici della storia della Repubblica
Roma: Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato nella zona nord della città
Ostia: Il rischio idrogeologico tra prevenzione e cura del Territorio
AGR Partner

  

testo testo

AGR Associazione giornalistica Radiotelevisiva

Città Commercio La più grande rete social della PMI

Per la pubblicità su questo spazio contatta la redazione a questo indirizzo:   redazione@agronline.it

 

BIAUTO Group srl societa' di autoriparazione e officina autorizzata FIAT ALFA ROMEO e LANCIA

Area Riservata
Login:
Password:
Notizie
Notizie Regionali
Regione: Lazio    Sezione: Sport21/04/2017 12.04.00

Calcetto, Futsal Ostia o.k. anche l'under 21

Dopo la vittoria in serie B e la promozione in A2 il team lidense fa festa con i suoi giovani talenti



(AGR)  Non solo le storiche soddisfazioni ottenute con la prima squadra, capace di stravincere il campionato di serie B e guadagnare il salto in serie A. Il Todis Lido di Ostia Futsal può essere orgoglioso anche della sua Under 21 che proprio ieri sera, dopo il 4-4 interno nei sedicesimi di finale dei play off scudetto contro la Cogianco, è stata costretta ad abbandonare la competizione, ma a testa altissima come conferma mister Maurizio Grassi. "I ragazzi hanno fatto tutto ciò che era possibile: a quattro minuti dal termine vincevamo 4-1 grazie alle reti di Di Lecce e Francesco Barra e alla doppietta di Centi, abbiamo fallito una clamorosa opportunità per il 5-1 che avrebbe chiuso i conti e da lì è partita la rimonta degli ospiti che all’andata si erano imposti per 4-2.

Ma sulla sfida di ritorno non ho nulla da rimproverare ai ragazzi, semmai qualche piccolo rimpianto rimane per la gara d’andata. Comunque nessuno avrebbe pronosticato che saremmo arrivati a un passo dagli ottavi di finale, quindi sono orgoglioso di tutti loro: è stata una stagione altamente positiva e voglio ringraziarli uno ad uno, in special modo chi come Camedda, Brescia e Maiali dovrà per forza di cosa uscire da questo gruppo per limiti di età. Non è semplice “sopportarmi” per un’intera stagione perché durante l’anno chiedo sempre al gruppo il massimo dell’impegno e una notevole intensità". Il lavoro di Grassi è stato notevole anche al di là dei risultati raggiunti.

"Tanti ragazzi sono cresciuti in maniera esponenziale, sia tra quelli che sono arrivati quest’anno, sia tra coloro che già c’erano l’anno scorso. Più di qualcuno potrebbe essere inserito nel giro della prima squadra". Grassi, al quarto anno da allenatore del Todis Lido fi Ostia Futsal, parla brevemente del suo futuro. "Qui sto benissimo, ho uno splendido rapporto con i due presidenti e tutto lo staff dirigenziale, oltre che con il mister della prima squadra Roberto Matranga. Forse questo sarà l’ultimo mio anno da atleta (gioca col Grande Impero, ndr) in modo tale da concentrarmi esclusivamente sulla mia avventura da tecnico. Allenare una prima squadra? In futuro mi piacerebbe, ma ora ci godiamo un po’ di riposo e poi ripartiremo con ancora maggiore convinzione".

Intanto sono iniziati gli incontri tra i vari esponenti dirigenziali di vertice del Todis Lido di Ostia Futsal: il club sta gettando le basi per la partecipazione al primo storico campionato di serie A2 e a breve inizieranno i colloqui con i giocatori della rosa che ha dominato il campionato di serie B. 



Autore: AGR: EB - Redazione

RISERVATA © Copyright Agr On Line

AGR TV
La TV a Portata di Click